Regno Unito

London (Wikimedia)Il Regno Unito è costituito dall’unione della Gran Bretagna (Inghilterra, Scozia e Galles) e dall’Irlanda del Nord. Essendo il sistema di educazione e di formazione decentralizzato, esistono sia delle differenze che delle similitudini tra i sistemi di insegnamento e di formazione di questi paesi.

Nel Regno Unito, la formazione professionale sul posto di lavoro è prevalsa a lungo. Di fronte alla rapida evoluzione delle qualifiche sul mercato del lavoro, i poteri pubblici hanno strutturato questo settore e creato un sistema generale e modulare di validazione delle competenze. Le qualifiche professionali nazionali (NVQ) riconoscono delle competenze per il lavoro che sono relativamente separate le une dalle altre. Per questa ragione, dei ponti permettono di passare da un sistema all’altro. Le certificazioni sono rilasciate dalle camere e organismi professionali competenti di cui dipendono i mestieri.

Per il Dipartimento dell’Educazione britannica (DfE), “La maggiore preoccupazione in Gran Bretagna è di raggruppare in un quadro unico i diplomi universitari e professionali, per cancellare i tradizionali clivaggi e permettere  una più grande flessibilità nel sistema.”

 

Il sistema britannico – 2012

 

Il sistema britannico (© Onisep / Elise Veteau)

 

Lessico dei termini per lo schema

La formazione professionale nel Regno Unito

 

L’insegnamento secondario

Nel Regno Unito, i giovani di 16 anni ( fine della scuola dell’obbligo) possono passare degli esami che li conducono a un diploma chiamato GCSE, livello 2 (General Certificate of Secondary Education – certificato generale dell’educazione secondaria). L’equivalente del GCSE in Scozia è il Scottish Certificate of Education: Standard Grade (certificato scozzese di educazione: livello standard).

Dopo la scuola dell’obbligo, i giovani hanno varie possibilità:

  • Integrare un « Sixth form college » che prepara in due anni al GCE A-levels, livello 3 (General Certificate of Education Advanced Level – certificato generale dell’educazione: livello avanzato), equivalente della Maturità, che permette di entrare all’Università.In Scozia, il livello equivalente sarebbe lo Scottish Certificate of Education: Higher Grade (certificato scozzese di educazione: livello avanzato).
  • Integrare un « Further Education College » (istituto di insegnamento professionale) per preparare: il Vocational certificate of education (VCE), dello stesso livello del A-level generale, equivalente del bac professionale francese.
    In Scozia, questo percorso corrisponde ai GSVQ (General Scottish Vocational Qualifications). I NVQ (National Vocational Qualifications), qualifiche professionali nazionali, o gli SVQ (Qualifiche Professionali Scozzesi), che conducono a una qualifica professionale di livello V bis a IV francese.

 

L’insegnamento superiore

Gli alunni che hanno ottenuto il A-levels con dei buoni risultati (A a C) in tre materie, possono accedere agli studi superiori, all’università o in uno degli istituti di insegnamento superiore. Possono prepararvi:

  • in uno o due anni un Foundation Degree (FD), diploma che permette di occupare un lavoro di tecnico altamente qualificato o di proseguire gli studi professionali.
  • dei certificati in un anno (Certificates in HE) o dei diplomi in due anni ( Diplomas in HE) possono fornire una qualifica professionale o un trampolino per accedere a un primo diploma universitario.

 – Un HND (Higher National Diploma) si prepara a tempo pieno o in alternanza, in genere in due anni. È adatto ai bisogni del mondo del lavoro. Permette l’inserimento professionale o il proseguimento degli studi,

– Alcuni Bachelors (BA – Bachelor of arts, BSc – Bachelor of Sciences,…)  preparati all’università in 3 o 4 anni prevedono dei periodi di formazione in un’azienda ; permettono l’inserimento professionale o il proseguimento degli studi verso un Master,

– All’università, numerosi Masters hanno delle finalità professionali.

 

L’apprendistato

Due tipi di pre-tirocinio:

  • Il programma Young Apprenticeships concepito per preparare i giovani di 16 anni al tirocinio. Gli alunni sono iscritti in un istituto scolastico, dove studiano le materie che appartengono al tronco comune del national curriculum. In parallelo, dedicano due giorni a settimana (o equivalente) alla preparazione di una qualifica professionale.
  • Destinato ai giovani di 14-16 anni, il programma «flessibilità accresciuta» (Increased Flexibility), mira al miglioramento della formazione professionale e delle possibilità di tirocinio legate al lavoro, incoraggiando le associazioni tra istituti scolastici e aziende.

L’alternanza scuola-lavoro prepara a 60 certificazioni, durante un periodo di uno a tre anni. Gli apprendisti sono compensati, e hanno in genere lo statuto di stipendiato. Passano di solito un giorno al college, e il resto del tempo in un’azienda. Non esiste nessun limite di età per gli apprendisti.

 

Cifre chiave

  • Più di 85000 datori di lavoro propongono dei tirocini in più di 200 mestieri diversi.
  • Lo stipendio minimo nazionale (National minimum wage)  per un apprendista dai 16 ai 18 anni è di 2.50 £ all’ora. Si applica anche ai diciannovenni che stanno facendo il primo anno di tirocinio.
  • Il numero di qualifiche non universitarie scelte dai giovani è fortemente aumentato dal 2004 in poi : è passato da 15000 a circa 57500.

 

PER SAPERNE DI PIÙ

Il sistema di educazione e di formazione in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord (Eurypedia)

EURES (Il portale europeo della mobilità professionale) : Vita e lavoro in Regno Unito

 

Ministeri e organismi pubblici
Orientamento e qualifiche professionali
Informazioni pratiche per andare a vivere nel RU