Estonia

Estonia (Wikimedia)« L’Estonia studiosa » suona come uno slogan. È la parola chiave lanciata dal governo estone per caratterizzare le sue ambizioni in materia di formazione e sottolineare la sua volontà di perfezionare il livello di istruzione dei suoi cittadini e sviluppare la formazione continua.

Diventata indipendente nel 1992, la giovane Repubblica estone ha adottato una legge sulla formazione professionale nel 1998, la quale prevede due livelli di insegnamento professionale, uno secondario, e l’altro superiore. La formazione generale, l’acquisizione di conoscenze e dell’autonomia vi occupano un posto importante. L’obiettivo è quello di dare agli alunni tutti gli elementi per essere in grado di applicare le loro conoscenze in un’azienda. Come le altre repubbliche baltiche, l’Estonia ha fatto della formazione degli insegnati una delle sue priorità, ha definito un quadro di qualifiche, elaborato in associazione con le parti sociali. Infine, ha assicurato la certificazione delle competenze e il loro riconoscimento internazionale.

 

Il sistema estone – 2014

 

Il sistema estone (© Onisep / Elise Veteau)

 

Lessico dei termini per lo schema

 

La formazione professionale in Estonia

 

In Estonia, la scuola è obbligatoria dai 7 ai 17 anni.

L’insegnamento di base, per gli alunni dai 7 ai 15 anni, si svolge in un’unica struttura, chiamata Pöhiaridus. Alla fine dei nove anni, l’alunno deve sostenere un esame (Põhikooli lõputunnistus); può poi continuare al liceo per una formazione generale o in un istituto di formazione professionale.

 

L’insegnamento secondario

  • L’insegnamento secondario generale è tenuto in un gümnaasium. Dura tre anni.
  • L’insegnamento secondario professionale è tenuto in un kutseõppeasutus. Dura tre anni per gli alunni che escono dall’insegnamento di base, e da uno a due anni e mezzo per gli alunni che arrivano dall’insegnamento secondario generale. Propone delle lezioni e degli stage. Alla fine di questo ciclo, l’alunno può lavorare o continuare gli studi per acquisire una formazione di livello superiore.

 

L’insegnamento superiore

L’insegnamento superiore è diviso in due rami: l’Università e gli istituti di educazione superiore applicata.

Questi istituti sono aperti a tutti quelli che hanno seguito una formazione secondaria. Gli studi durano in genere tre o quattro anni.

 

Cifre chiave

  • Nel 2012, in Estonia, l’indirizzo professionale dell’insegnamento secondario superiore comprendeva il 23,7% di donne e il 44,2% di uomini. (Eurostat – 2013)
  • La percentuale di conseguimento di un diploma di fine degli studi secondari della formazione generale è più alta per le donne che per gli uomini. In Estonia, si contano tre donne per due uomini diplomati. (OCDE – 2011)
  • La percentuale di persone che ottengono un diploma alla fine di una formazione pre-professionale o professionale in Estonia è del 23%. A titolo di paragone, è del 69 % in Francia.  (OECD – 2013)
  • In Estonia, ci sono 41 scuole professionali. (HM – 2013)

Ultimo aggiornamento : 25/03/2015